Recensione Crashlands – diventerà l’erede di Minecraft?

0
339

Pubblicità

RECENSIONE CLASHLANDS – Un gioco enorme e bellissimo, degno erede di Minecraft

Crashlands è forse il gioco più ambizioso che Butterscotch Shenanigans abbia mai fatto. Si tratta di un enorme survival game open world, simili a Minecraft e Terraria, ma progettato per essere giocato con il touchscreen al posto del mouse o del gamepad. In questo gioco ci sono un sacco di accortezze per rendere questo genere completamente fruibile su dispositivo mobile. Il concetto è simile a quello che accade per Hay Day dove c’è un’interazione contestuale con gli oggetti di gioco, per cui se si tocca un albero ci si attrezzare automaticamente con una scure, ma se si tocca su alcuni semi, si passa alla zappa.

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?

E farete tutto ciò semplicemente trascinando il dito sugli oggetti di gioco che troverete sullo schermo. Ma non è solo una questione di controlli. La giocabilità di questo titolo è molto alta, visto che si può scegliere di tenere traccia dei progressi su una ricetta specifica, così la prossima volta che avete 5 minuti per giocare, vi ricorderete cosa stavate facendo.

Dettagli

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?Publisher: Butterscotch Shenanigans
Genere: Action, Adventure, RPG
Dimensione del file: 57MB
Età: 12+
Versione: 1.0.8
Prezzo: 4,99 euro su Apple Store, 5,59 euro su Google Play

Recensione Crashlands

L’ obiettivo primario del gioco è quello di trovare il succo, in modo da ridare forza vitale alla terra. Questo obiettivo prevede la creazione di una base, respingere i nemici, creare nuove attrezzature e armi, e, in generale diventare più forte così da poter affrontare nuove sfide. Il combattimento è piuttosto semplice. Basta toccare sui nemici per iniziare ad attaccare e tua volta dovrai schivare i koro colpi per rimanere in vita. I nemici ti mostreranno dove stanno per colpire, per darti la possibilità di eludere l’attacco.

Pubblicità


I nemici sono veramente bizzarri, tra cui un mostro ippopotamo con un piede gigante e una medusa rossa che spara un sacco di missili. Fortunatamente, è possibile trasformare questi nemici in compagni che ti aiuteranno nelle battaglie. Crashlands è veramente ricco di contenuti, ed è un ambiente di gioco veramente enorme, e potrebbe sembrarvi un po disorientante all’inzio. E’ immenso, pieno di una miriade di cose da fare, e quando pensi di aver concluso qualcosa, ce ne sono molte alte che cominciano.

Non è un’idea originale, perchè si possono intravedere delle analogie con Minecraft e con altri giochi ti tipo survival, ma Crashlands non ha paura di mostrarvi questi aspetti.
E questo contribuisce a rendere il gioco un’esperienza coinvolgente. Sostituisce il senso di solitudine che questa tipologia di giochi spesso manifesta, con lo stesso senso dell’umorismo che risuona in tutti i lavori di Butterscotch Shenanigans.

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?

Il gioco inizia con il nostro personaggio che compie un atterraggio di fortuna su un pianeta inesplorato. Tale personaggio è un pony express intergalattico, e devi traovare un modo di consegnare i pacchi utilizzando sia i rottami della navicella che tutte le cose che trovi sul pianeta.

Per fare tutto ciò ci vorrà veramente tanto tempo. In primo luogo è necessario costruire una base, poi le armature per proteggersi dai mostri che talvolta zomperanno sul tuo rifugio. E ovviamente si deve tener conto delle varie trame e sottotrame della storia: si tratta di un gioco che cresce sempre e si amplia ogni volta che ci giochi.

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?

Il fattop è che cresce in direzioni interessanti. Non c’è limite all’inventario e mentre la storia si evolve intorno a te, le dinamiche di questo gioco mantengono sempre l’interesse e l’attenzione di quanto fa la maggior parte degli altri giochi di questo genere.

Il fatto di avere libertà di fare ciò che vuoi contribuisce a rendere trategiche le decisioni che dovrai prendere, ma se si gioca con intelligenza e non vieni massacrato da un calamaro o calpestato da un rinoceronte, non ci saranno problemi.
Scappare, poi, è abbastanza facile. I mostri che cercano di attaccarti lampeggiano di rosso, così saprai approssimativamente dove stanno per attaccare e potrai uscire dalla loro portata.

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?

Questo non vuol dire che sei un personaggio solitario e fragile, in balia di un mondo crudele, perchè fin da subito otterai una spada e delle armi, e la costruzione di armature ti dara protezione .

In un certo senso il gioco è il culmine di una serie di idee che abbiamo già visto in altri giochi della Butterscotch Shenanigans, e li riunisce tutti in modo sorprendente e brillante. E come ingrediente dinale c’è questo umorismo fuori di testa veramente geniale
Se sei alla ricerca di un titolo per cellulare in cui perderti e hai molto tempo libero, Crashlands è praticamente il gioco perfetto.

Disponibile su:

google-play appstore

Giudizio

Un’avventura brillante attraverso un mondo alieno ostile e immenso. Crashlands è divertente, spassoso, e varrà tutte le ore che ci giocherai.

9/10

Recensione Crashlands - diventerà l'erede di Minecraft?

Suggerimenti

  • Cerca di prendere tutto il possibile quando sei in una spedizione.
  • Tocca l’icona in alto quando ricevi un nuovo progetto per seguirlo.
  • Stai in movimento quando combatti o verrai sbranato.

Pubblicità