Arena 5 Deck Clash Royale: il miglior mazzo per questa Arena!

0
1349

Il miglior Deck Arena 5 Clash Royale

In questo articolo ti parlerò di uno dei migliori Deck Clash Royale per Arena 5, includendo i dettagli su come crearlo e la guida su come vincere le partite in quest’Arena. Personalmente questo mazzo è quello che mi ha aiutato a superare i 1.600 Trofei. Poi però i Deck degli avversari iniziano a cambiare e anche i giocatori sono più forti ed esperti perchè molti provengono dall’Arena 6 o superiori, e quindi hanno nuove carte sbloccate. Per cui ti devi adattare ad esse.

Arena 5 Deck Clash Royale: il miglior mazzo per questa Arena!

Composizione Arena 5 Deck Clash Royale

Arena 5 Deck Clash Royale: il miglior mazzo per questa Arena!

Miglior deck Clash Royale Arena 5: Come vincere

Quali carte usare nell’Arena 5 di Clash Royale? Allora, le possibilità sono tante perché fino ad ora avrai sbloccato probabilmente più di 30 carte. Andiamo però a vedere questo che è uno dei migliori deck Clash Royale Arena 5 che ho mai provato.

La ragione dietro alla scelta di queste carte la capirai dopo aver letto come funziona. Le carte che userai in questo caso sono le seguenti: Tesla, Scheletri, Goblin Lancieri, Frecce, Moschettiere, Domatore di cinghiali, Cucciolo di drago, Scheletro Gigante. Adesso ti descrivo l’impiego individuale delle carte e poi ti parlerò della strategia generale.

Pubblicità


Tesla

Questo edificio difensivo è davvero ottimo perché può essere piazzato esattamente al centro del proprio territorio per coprire entrambi i lati dell’Arena. Questo significa che qualsiasi truppa attraverserà il ponte mirerà prima al Tesla, e solo dopo che questo è stato distrutto passerà ad attaccare la torre. Fatta eccezione per le truppe volanti che vengono schierate al lato del ponte, in questi casi sono fuori dalla portata del Tesla e bersagliano direttamente la torre.

E’ buono quindi per attirare le truppe nemiche lontano dalla torre e per evitare i danni dai Goblin che escono fuori dalle Capanne. Inoltre riesce anche a scontrarsi con il Moschettiere, a differenza di altre difese con portata inferiore, e quindi i 4 Elisir spesi per il Tesla permettono di creare un vantaggio in Elisir visto che il Moschettiere ne costa 5.

Scheletri

Questa carta è prettamente difensiva e ha come scopo quello di fermare il Principe, Domatore di cinghiali, Gigante, Scheletro Gigante e così via. E’ evidente che riuscire a battere un Principe che costa 5 Elisir con gli Scheletri che ne costano solo 1 ti crea un enorme vantaggio. Difficilmente li troverai utili in attacco perché periscono con un singolo colpo della torre e sono molto suscettibili ai danni ad area.

Goblin Lancieri

Questi piccoli ometti sono molto economici ma estremamente versatili. Puoi usarli sia per difendere sia per attaccare. Inoltre, visto che costano solo 2 Elisir, puoi usarli senza troppi sforzi per far girare le carte del deck. Nella fase difensiva, dovresti schierarli dietro la tua Torre e altri edifici in quanto non hanno molti HP. In attacco invece, dovresti piazzarli dietro ad unità resistenti che agiscono da tank (Principe, Barbari, Gigante). Sono anche molto efficaci contro la Mongolfiera. Un altro modo per utilizzarli è quello di schierarli al centro del territorio nel caso in cui stiano arrivando attacchi pesanti da entrambi i fronti con Mini PEKKA, Principe, Gigante. Questo però permette solo di rallentare il nemico, difficilmente li fermerai del tutto.

Frecce

Le Frecce sono una carta utilizzata in quasi tutti i migliori deck Clash Royale Arena 5. Perché? Beh, perché infliggono danni in un’area abbastanza ampia, permettendo di uccidere in un colpo tutte le truppe minori presenti in quel area (Scheletri, Goblin, Sgherri). Dovresti usare questa carta quando vieni attaccato, non quando attacchi in quanto non può arrecare molti danni. Finiresti solo con sprecare 3 Elisir lanciando le Frecce sulla Torre, sugli edifici difensivi o altre carte più resistenti. Tutt’altra storia se l’avversario schiera un’Orda di Scheletri in difesa, allora è una buona idea sfruttare l’incantesimo per pulire la strada alle truppe in attacco!

Ricorda però che se usi le Frecce in fase di attacco, l’avversario potrebbe contrattaccare dall’altro lato con un Domatore + Barile Goblin, quindi tienilo sempre a mente.

Moschettiere

Il Moschettiere ha una portata e un danno molto elevato e in uno scontro testa a testa contro altre truppe che attaccano dalla distanza riesce quasi sempre ad averla vinta. Il danno che infligge è ottimo per indebolire e in alcuni casi anche per distruggere le torri, perché ha una portata leggermente inferiore a quella delle Torri dell’Arena e questo gli permette di iniziare l’attacco subito dopo aver superato il ponte. E’ molto debole però contro le orde perché per quanto abbia una velocità di attacco decente, non è abbastanza per spazzar via un’Orda prima che questa faccia danni. In questo deck va usato dietro allo Scheletro Gigante o insieme al Cucciolo di drago per iniziare l’attacco. E’ perfetto per contrastare e battere la Mongolfiera.

Domatore di cinghiali

Pubblicità


Questa carta, dal costo di 4 Elisir, la utilizzo soprattutto per spezzare le difese dell’avversario. Se da una parte stai attaccando con lo Scheletro Gigante e Moschettiere e dall’altra schieri il Domatore, il tuo avversario dovrà decidere dove schierare le difese e difficilmente potrà evitare danni da entrambi i lati. Il Domatore è anche buono per distruggere le torri in fin di vita, grazie alla sua velocità che gli permette di arrivare alla torre subendo pochi danni da essa.

Cucciolo di drago

In questo mazzo che è a mio parere tra i migliori deck Clash Royale Arena 5 non può mancare un posto per il Cucciolo di drago. Quest’ultimo è ottimo perché infligge danni ad area ed è un’unità aerea abbastanza resistente. Può spazzar via gli Sgherri e gli Scheletri che rappresentano un pericolo per la torre o per l’attacco che hai messo in atto. E’ anche buono se utilizzato insieme al Moschettiere contro la torre, perché mentre il Drago subisce i danni della torre e spazza via le truppe numerose con i danni ad area, la torre viene pesantemente danneggiata dal Moschettiere.

Scheletro Gigante

Il tank del deck. Lo Scheletro Gigante costa 6 Elisir e sebbene infligga meno danni e sia meno resistente del PEKKA, la bomba che lascia quando muore non ha rivali (al livello 2 infligge 792 danni, anche alla torre!). Lo scopo è quello di far arrivare lo Scheletro vicino alla torre, dopodiché il danno è fatto. Cerca di schierarlo dietro a tutto già dall’inizio, dopo che si è caricata tutta la barra dell’Elisir, così per il tempo che arriverà al ponte potrai schierare il Moschettiere dietro di esso e magari un’altra truppa in supporto oppure il Domatore + Goblin Lancieri dall’altro lato. Lo Scheletro Gigante è anche buono per battere PEKKA.

Strategia Generale

Leggendo i dettagli di ogni carta avrai sicuramente capito come funziona la strategia. Il miglior inizio è quello con lo Scheletro Gigante dietro una delle Torri. Una volta piazzato, quando arriva al ponte, osserva la reazione del nemico e agisci di conseguenza. Se schiera la Strega, supporta il tank con il Moschettiere/Drago, se schiera un Gigante supportato da Goblin, trasferisci l’attacco dall’altra parte con Domatore + Moschettiere/Drago e supporta lo Scheletro con i Goblin Lancieri.

Il tuo obiettivo deve essere quello di far arrivare lo Scheletro Gigante alla torre avversaria per sfruttare il danno provocato dall’esplosione della bomba. Quest’ultima infatti ti servirà non solo per danneggiare la torre, ma anche per sbarazzarti delle truppe schierate in difesa. In questo modo, anche se lo Scheletro sarà morto, le altre truppe con le quali lo hai supportato continueranno l’attacco libere dalle difese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.